SideKYC®

SideKYC® è un software di data analytics che, attraverso la profilazione dei clienti, è in grado di individuare le next best actions per la rete e per l’azienda.

SideKYC® analizza, in modo sicuro, i dati interni ed esterni delle società bancarie e assicurative. È in grado di profilare i clienti e individuare i bisogni e gli obiettivi individuali, mappandoli sulla gamma prodotti. È uno strumento in grado di indirizzare con precisione i relationship manager nella vendita tramite le Next Best Actions e i prodotti suggeriti.

Contattaci
Analisi Real Time

Potenzia il lavoro dei relationship manager. Anticipa le esigenze del cliente in tempo reale

Cross-selling

Cross-selling mirato ai bisogni/obiettivi individuali

Clienti dormienti

Up-selling dei clienti dormienti ad alto potenziale

Casi critici

Individuazione e gestione dei casi problematici (es. clienti non MIFID/IDD compliant)

Check-up

Check-up dei clienti, utile strumento di ingaggio

Content Management

Segmentazione clienti a fini di digital marketing: il contenuto giusto con il canale e nel momento giusto

Algoritmi chiave

  • Financial
    DNA®

    Raccoglie i dati chiave per profilare i clienti. L’algoritmo utilizza in modo intelligente i principi di economia e finanza comportamentale, scienze cognitive, teoria delle indagini campionarie. Consente di smarcare MIFID, IDD, ESG.

  • Future Potential Index®

    Segmenta i clienti e individua quelli a più alto potenziale.
    L'utilizzo può assumere anche altre forme: è uno strumento utile anche nella customer retention, individuando i clienti a più elevata probabilità d’abbandono.

  • Needs
    Mapper®

    Individua i bisogni e gli obiettivi finanziari-patrimoniali di ciascun cliente. L'algoritmo considera gli obiettivi d’investimento, la protezione di persone e cose, e il finanziamento (con ulteriori ramificazioni e dettaglio).

  • Product
    Mapper®

    Individua automaticamente da dati e documenti pubblici quali bisogni e obiettivi sono soddisfatti dai vari prodotti finanziari e assicurativi. Li cataloga in modo funzionale a una logica “cliente-centrica” e di product recommendation.

0 %

Crescita media degli asset under management grazie ai clienti potenziali

0 %

Crescita
della base clienti

0 %

Tempo risparmiato
dai relationship manager